Marianaza

Cucina tipica Romagnola e clima da locanda ottocentesca

Subito dietro Piazza del Popolo a Faenza, in via Torricelli 21, si trova questo ristorante tipico che si distingue innanzitutto per il clima tipico da locanda ottocentesca e, pur essendo in sintonia con i gusti attuali, il menu offre tante pietanze tipiche deliziose.
I piatti sono rigorosamente fatti in casa con materie prime genuine e scelte accuratamente. In linea con la tradizione romagnola, si propongono pietanze, principalmente a base di carne, che si possono accompagnare con una buona bottiglia di vino come il vino Sangiovese Superiore Primo Segno 2010 dell’azienda vitivinicola di Roncofreddo (FC) Villa Venti.

UNO

La locanda ha ospitato nel corso del tempo personaggi illustri come Alfredo Oriani,  scrittore di Casola Valsenio e il pittore Romolo Liverani, che, insieme ad un gruppo di amici, ha qui concepito il Lunèri di Smèmbar, il caldendario dei romagnoli.

Due

Alcune ottime specialità del Ristorante Trattoria Marianaza:
Affettati di Mora Romagnola provenienti dall’allevamento di Bandini Leonardo  che si trova a Bagnacavallo e Brisighella  www.moraromagnola.it
Tortelloni al ragù e pancetta con pane abbrustolito sull’imponente fuoco che troneggia al centro della sala.

In questo locale abbiamo incontrato il cantautore Zibba.

Visita il sito  www.marianaza.it

Articolo di Andrea Manica, foto di Denis Rabiti.

Zibba (cover)

Intervista a Zibba

7 novembre 2014

Villa Venti (cover)

Villa Venti

31 ottobre 2014

Chi Siamo? Cosa Facciamo?